null
Alfa Formazione

IMPARIAMO DALLE SENTENZE

A CHI SI RIVOLGE?

Il corso si rivolge a RSPP, ASPP, Dirigenti e Datori di Lavoro d’impresa. Sono riconosciuti i crediti formativi ai sensi dell’Allegato III dell’ Accordo Stato Regioni del 7/7/2016.

 

OBIETTIVO

Fornire alla figura dell’RSPP quelle perle di conoscenza indispensabili che permettono all’Rspp di essere un bravo Rspp.

 

DOCENTE RELATORE

Giovanna Lamanna, avvocato penalista, formatrice in ambito sicurezza sul lavoro e membro OdV. È
inoltre founder e CEO di SicuraMente81, blog informativo che ha come mission quello di aiutare le
organizzazioni a comprendere, prima che accada un infortunio, quali sono le conseguenze che ne
deriverebbero.

 

PREMESSA

Il corso si pone come obiettivo quello di approfondire la conoscenza degli orientamenti
giurisprudenziali in materia di sicurezza sul lavoro e di trasferirli alle figure aziendali preposte.
Trattasi di una rassegna giurisprudenziale che ha lo scopo di far comprendere come i giudici valutano
alcune situazioni al fine di imparare dagli errori e migliorare le condizioni aziendali

 

CONTENUTI

• Macchina modificata. schiacciamento della mano durante i lavori di incorsamento del tessuto tra i
cilindri della calandra. quali responsabilità per datore di lavoro, dirigente e costruttore della macchina;
• Infortunio mortale sul lavoro e responsabilità datoriale per inadempimento dell’obbligo di
informazione e formazione del dipendente;
• La responsabilità del datore può essere esclusa o diminuita quando l’infortunio mortale sia stato
causato da un comportamento eccezionale del lavoratore;
• Omicidio colposo per violazione delle norme sulla sicurezza sul lavoro: il vantaggio dell’ente è
congruamente argomentato con il consistente risparmio di costi;
• Infortunio in itinere: il rischio assicurato è quello che deriva dallo spostamento del lavoratore legato
allo svolgimento dell’attività lavorativa;
• Se in uno stesso luogo operino più lavoratori dipendenti da diversi datori ciascuno di questi è tenuto
all’elaborazione del D.V.R.;
• Prevenzione degli infortuni sui luoghi di lavoro: se vi sono più titolari della posizione di garanzia
ciascuno è destinatario per intero dell’obbligo di tutela;
• Infarto durante la trasferta: è infortunio in itinere.

 

Potrebbe interessarti anche