Alfa Aggiorna

TUTELA DEL MADE IN ITALY: SI ALLARGA IL CAMPO DI APPLICAZIONE DEL REATO DI VENDITA DI PRODOTTI CONTRAFFATTI

Novità in casa 231.

 

L’11 gennaio 2024 è entrata in vigore la Legge 206/2023 in materia di “Disposizioni organiche per la valorizzazione, la promozione e la tutela del made in Italy”, la quale ha determinato un ampliamento della tutela contro la contraffazione anche in ambito penalistico.

 

Nello specifico, il Legislatore ha ampliato il reato di “vendita di prodotti industriali con segni mendaci”, per il quale il novellato art. 517 c.p. (già reato presupposto della responsabilità amministrativa degli enti ai sensi dell’art. 25-bis1. D. Lgs. 231/2001) punisce anche la semplice detenzione del prodotto per la vendita. L’ampliamento voluto dal Legislatore è finalizzato a favorire la crescita dell’economia nazionale – valorizzare e promuovere le produzioni di eccellenza, il patrimonio culturale e le radici culturali nazionali.

 

Invitiamo, pertanto, tutte le Società che sono dotate di un Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo a procedere con l’aggiornamento dello stesso alla luce delle modifiche apportate dalla L. 206/2023 al reato presupposto di cui all’art. 517 c.p.

 

 

Per ulteriori aggiornamenti e/o chiarimenti rimane a disposizione il Settore MOG231 di Alfa Solutions, potete contattarci al numero 0522 550905

Studio Alfa

NEWSLETTER

Registrati alla nostra newsletter per ricevere maggiori dettagli su questo argomento e su molti altri aggiornamenti.